installazioni edifici e statue a cielo aperto

Tutto a cielo aperto: installazioni, edifici, statue

Se ci pensiamo bene, tutto può essere arte, la natura per prima, dipende dal nostro occhio vedere e creare arte, moltissime creazioni artistiche umane, provengono dalla cavità dell’uomo di trasformare quello che vede in natura, nella maggioranza dei casi si tratta di una trasformazione di ciò che esiste, la riproduzione soggettiva del mondo. L’artista riesce a ricreare soggetti unici, utilizzando colori e materiali diversi.

In realtà, l’arte a cielo aperto è davvero ammirabile da tutti. Le installazioni, sono il chiaro esempio di una nuova forma d’arte, beh relativamente nuova, nel senso che hanno cominciato ad essere più presenti dopo gli anni sessanta. Nella maggioranza dei casi si tratta di arte ermetica, nel senso che il significato dell’opera è a discrezione dell’artista, come sempre, puoi pensare, in realtà le installazioni sono davvero la forma d’arte più particolare, eccentrica e molte volte vi domanderete il significato dietro l’opera.

Più concreta, e allo stesso tempo incredibile, sono gli edifici, le costruzioni antiche, pensa a Petra, per esempio, si tratta di uno dei monumenti più belli esistenti, fatta completamente a mano, nella roccia. Anche Barcellona, il suo parco e gli edifici di Gaudi, sono un altro esempio, più contemporaneo ed altrettanto meraviglioso.

Gli edifici si prestano molto bene alle diverse tecniche artistiche, e non c’è davvero nulla da dire, siamo riuscito a creare moltissime opere d’arte, e perfino ad utilizzarle ed abitarci. Anche le statue e i monumenti hanno il loro fascino.

Le città dell’arte..

Tutte le città, i villaggi, in qualunque posto puoi trovare qualche opera, anche tristemente dimenticata. Certo, probabilmente non conosci il nome dell’artista o l’epoca nella quale è vissuto, ma sicuramente noterai la particolarità e l’attenzione ai dettagli, nella creazione di strutture. Ne si reggono perfettamente anche oggi.

I musei sono diversi, perché si tratta di un sommario di arte, se si può dire, beh certamente insegnano molto, ma moltissime opera d’arte non possono e non devono essere inserite nei musei, e così l’arte a cielo aperto permette di poter visitare ed ammirare opere davvero meravigliose, che donano all’ambiente circostante un fascino senza tempo.

Le installazioni, i monumenti e gli edifici cambiano, come cambia la tradizione artistica, ecco perché risulta tutto più interessante. Sono stili davvero diversi, ma unici, che conferiscono una nota di carattere anche alla città che li ospita. Beh, facciamo una prova, se vi dico Parigi, a cosa pensate?….arco di trionfo o torre Eiffel? Beh, si tratta di sue monumenti in realtà. Potrei anche fare la stessa cosa per Milano, avete pensato al duomo?

Bene ci siamo capiti!